GRANDE SUCCESSO PER LA SECONDA EDIZIONE DELLA XMAS RUN

Quasi 300 partecipanti alla corsa natalizia che ha colorato d’arancione le vie di Seregno. Raccolti oltre 1000€ a favore del Comitato AmaLo

Seregno (MB) – 5 Dicembre 2018 – Una seconda edizione che difficilmente verrà dimenticata quella della Xmas Run di SportIT. I 5 chilometri a passo libero per le vie di Seregno hanno fatto registrare un grande risultato, sia in termini di partecipanti, quasi 300 i “runners” al via, sia, soprattutto, per la somma raccolta e destinata al Comitato AmaLo. L’importo, che verrà destinato alla associazione sevesina con la consegna, nelle prossime settimane, del maxi assegno sotto l’albero di Natale di SportIT, supera i 1000€ che andranno a sostenere i progetti legati all’assistenza e alla cura di bambini e adolescenti con cardiopatie congenite o acquisite.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Seregno e in collaborazione con la community running “Run With Us”, il Gruppo Sportivo Avis Seregno e l’AVIS Comunale di Seregno ha visto una marea arancione riversarsi per le strade del centro cittadino, incuriosendo i passanti. Un divertente fuoriprogramma in Piazza Concordia dove i “runners” hanno scambiato gli auguri con i Vigili del Fuoco di Seregno in occasione della ricorrenza per la celebrazione di Santa Barbara, patrona del Corpo.

Al via, sul piazzale davanti allo store seregnese di SportIT, anche il sindaco di Seregno Alberto Rossi che non ha voluto far mancare il suo saluto indossando la fascia tricolore e il cappellino da Babbo Natale arancione e ricordando l’importanza di una manifestazione che coinvolge la città per fare del bene. Tra i tanti partecipanti anche la giovane campionessa seregnese Margherita Paciolla, atleta ipovedente già più volte nazionale paralimpica azzurra della velocità.

Andrea Colzani, CEO SportIT: “Siamo ovviamente contenti per il grande risultato raggiunto. Nonostante il freddo, quasi 300 persone hanno voluto passare una domenica mattina in compagnia per fare del bene, correndo, camminando o spingendo un passeggino per le vie della città. Lo scorso anno, con la prima edizione, abbiamo posto le basi per creare un evento continuativo che, ogni anno, dovrà crescere per raggiungere il suo risultato. Il poter donare, nel periodo natalizio, sapendo di poter regalare un sorriso e una speranza a qualcuno è, sicuramente, il traguardo più bello e, se oggi possiamo consegnare questo assegno ad AmaLo, è grazie alla benevolenza di tutti i partecipanti”.

5 dicembre 2018

Paolo

Run with us